CASE HISTORY:

COSMOBSERVER

 

 

Fondatore + Marketing, Communication e CSR Manager + Portavoce e Speaker

 

Cosmobserver è un progetto di divulgazione scientifica dedicato allo spazio. Fondato nel 2014 come un blog, nel corso degli anni si è evoluto in un sito scientifico e successivamente in un vero e proprio progetto di comunicazione integrata e divulgazione scientifica, grazie alla creazione di partnership strategiche e a un modello di business inedito nel mondo della scienza.

COSMOBSERVER si è distinto per la qualità dei contenuti e per la credibilità raggiunta grazie alla collaborazione con astronauti, scienziati e eventi di divulgazione.

Nel 2020 il progetto ha dato vita alla campagna globale di sensibilizzazione sull’inquinamento luminoso MISSION DARK SKY.

 

Periodo di attività: 2014 - in corso

 

Risultati raggiunti:

- Stampa

Otre 780 articoli di stampa

 

- Reputation e CSR

> La sua campagna globale di sensibilizzazione sulle conseguenze dell'inquinamento luminoso sulla salute umana, la flora e la fauna MISSION DARK SKY ha vinto il premio scientifico Interstellars International Award (sez. Global Impact) nel 2019.

> Inserito nella lista dei siti di divulgazione astronomica più credibili e influenti dalla rivista scientifica di settore “Nuovo Orione”. (Dicembre 2018)

> Media Partner del Festival dello Spazio di Busalla (2019) e del NASA Space Apps Challenge di Brescia. (2018 - 2019 - 2020)

> Primo progetto di divulgazione astronomica e astrofisica indipendente ad aver pubblicato in bilancio sociale e di missione. (dal 2015 in poi)

 

Maggiori informazioni

Sito ufficiale: www.cosmobserver.com

 

 

Copyright 2022 e seguenti © Emmanuele Macaluso - Tutti i diritti riservati