EMMANUELE  "EM314" MACALUSO

L'ATLETA PIU' GREEN E SOSTENIBILE D'ITALIA

 

Emmanuele “EM314” Macaluso è stato indicato da molte autorevoli testate giornalistiche come l’atleta più green e sostenibile d’Italia per il suo impegno a favore del pianeta e l’attenzione per i temi sociali.

Un riconoscimento che fa di EM314 un unicum nel panorama sportivo del Paese, in quanto arriva dopo che, per la prima volta nella storia dello sport italiano, un singolo atleta ha pubblicato il proprio bilancio sociale e di sostenibilità. Un documento di CSR (Corporate Social Responsibility - Responsabilità Sociale d’Impresa) nel quale sono state evidenziate tutte le attività svolte dall’atleta dentro e fuori il contesto di gara e che schematizziamo di seguito.

 

 

 

SOSTENIBILITA' AMBIENTALE

 

Minimizzazione dell’impronta ambientale dell’atleta e dello staff:

 

- Digitalizzazione e minimizzazione dell'utilizzo di carta: L'utilizzo della carta, da parte dell'atleta e di tutto lo staff coinvolto nel progetto, è ridotta alle necessità formali indicate da terzi. L'obiettivo è di ridurre a zero l'utilizzo di carta aumentando l'utilizzo dei supporti digitali.

 

- Ottimizzazione dei trasporti, logistica e degli eventi - diminuzione dell'emissione di Co2: I trasporti per gli impegni ufficiali e ufficiosi avvengono in modo oculato, minimizzando l'utilizzo dei mezzi di trasporto a maggior tasso inquinante e minimizzando il numero di tratte attraverso l'ottimizzazione delle agende e degli incontri.

La maggior parte degli incontri avviene (laddove è possibile e/o richiesto) in modalità "remota".

 

- Ottimizzazione della gestione dei rifiuti: EM314 si impegna a non rilasciare nell’ambiente nessuno scarto o rifiuto durante le attività di allenamento e in gara. Borracce e tutti i materiali riutilizzabili sono riportati alla base e riutilizzati, mentre gli incartamenti degli integratori e degli accessori tecnici vengono smaltiti solo al termine della sessione sportiva secondo le logiche di differenziazione dei rifiuti urbani.

 

 

Trasparenza

EM314 si impegna a pubblicare il proprio bilancio di sostenibilità. Il bilancio è un documento formale che illustra le azioni di CSR svolte da EM314 in ambito di sostenibilità ambientale e sociale.

Emmanuele "EM314" Macaluso è stato il primo atleta nella storia dello sport italiano a pubblicare il proprio bilancio sociale e di missione. I documenti sono disponibili nell'apposita sezione di questo sito >>>

 

 

Sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente

Attraverso gli organi di stampa, i social media e gli eventi "live", EM314 si impegna a sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi ambientali. La disciplina scelta dall’atleta è per definizione “green”. Diventa essenziale quindi condividere con il pubblico i valori della montagna, del rispetto per l’ambiente e dello sport.

 

 

Global Ambassador della Campagna “Mission Dark Sky”

EM314 è Global Ambassador di “Mission Dark Sky”, la campagna globale di sensibilizzazione sulle conseguenze dell’inquinamento luminoso sulla salute umana e sull’ambiente.

 

Consci dell'impossibilità oggettiva di raggiungere una "impronta ambientale zero", l’impronta ambientale di EM314 e di tutto lo staff del progetto è quanto più possibile ridotta. EM314 e tutto lo staff sono a disposizione per valutare eventuali suggerimenti e azioni per ridurla ulteriormente.

 

 

 

SOSTENIBILITA' SOCIALE

 

Un case history universitario

A seguito della pubblicazione del bilancio sociale nel 2021 diviene un case history universitario (LUMSA di Roma, Università di San Marino e Università della Valle d’Aosta), viene inserito in libri di testo accademici e partecipa in qualità di relatore nell’esposizione del caso presso università e business academy.

Già nel 2020 Emmanuele "EM314" Macaluso è stato oggetto di attenzioni da parte dell'Università della Valle d'Aosta, dopo che ha reso pubblica la "Rimodulazione della strategia di marketing alla luce del rinvio del debutto sportivo per l'emergenza sanitaria Covid-19".

Il documento, scaricabile gratuitamente sul portale "Academia.edu" è stato pubblicato per fornire linee guida strategiche a altri dirigenti sportivi per superare lo scenario di crisi sociale-economico-finanziario.

 

 

Testimonial della Campagna “Giù le Mani dai Bambini”

Dal 2008, Emmanuele Macaluso è testimonial della Campagna di Farmacovigilanza contro l’abuso di psicofarmaci sui minori “Giù le Mani dai Bambini” Onlus.

 

 

Adesione ad altre campagne sociali

EM314 aderisce alla campagna sociale “Manifesto dello Sport” e alla campagna sulla sicurezza stradale “Io rispetto il ciclista”.

 

 

L’impegno oltre allo sport

Oltre ad essere un’atleta professionista, Emmanuele Macaluso è un noto esperto di marketing e speaker. Autore di saggi e centinaia di articoli, nel 2011 pubblica il “Manifesto del Marketing Etico”, documento al centro di molte attività di responsabilità sociale da parte di aziende e università in Italia e all’estero.

 

 

ALTRE INFORMAZIONI

 

- Premiato con la Targa d'Argento della Presidenza della Repubblica dal Presidente Giorgio Napolitano per meriti sociali legati alla Campagna di sensibilizzazione Giù le Mani dai Bambini -  (Novembre 2008)

 

- Atleta premiato dalla 9^ Circoscrizione della Città di Torino per meriti sportivi e sociali (Aprile 2007)

 

 

 

© 2020 e seguenti Factory Performance e Emmanuele Macaluso - All Rights Reserved

Management Factory Performance Associazione, Turin (Italy)

factoryperformance@gmail.com - PI / CF 10265540012